calcio

Tabarez, come lui nessuno mai: sale a quota 200 panchine con l’Uruguay e tutti gli altri restano dietro

Redazione Il Posticipo

Per dare stabilità ad una squadra c'è bisogno di una certa continuità. E chi poteva dargliela alla nazionale Argentina se non un signore che proprio di cognome faceva... Stabile? Ecco, Guillermo Stabile, ha allenato la nazionale Albiceleste del 1939 al 1958. Quasi vent'anni di consigli, istruzioni e allenamenti. Ma non basta: l'ex giocatore presente nella Hall of Fame del Genoa ha dato una mano alla nazionale anche... dopo il ritiro. Già, perché nel 1954, Stabile aveva detto basta al calcio ma nel 1960 ha portato avanti un'altra breve ma intensa avventura sulla panchina della nazionale. Un argento mondiale e ben 6 Copa America. Insomma, niente male.

Potresti esserti perso