calcio

Tabarez, come lui nessuno mai: sale a quota 200 panchine con l’Uruguay e tutti gli altri restano dietro

Redazione Il Posticipo

Sarebbero bastate 3 partite, solo tre partite per avere anche un allenatore italiano in questa lista. Già perché l'allenatore azzurro più longevo è Vittorio Pozzo che ha diretto ben 97 incontri della nazionale azzurra battendo il suo carissimo amico e acerrimo rivale Meisl in una finale olimpica del 1936. In ogni caso, Pozzo, in "sole" 97 partite ha vinto molto più di molti altri: 2 mondiali, e due coppe internazionali (più un argento). Insomma, appena fuori dalla quota 100 ma... una menzione la meritava.

Potresti esserti perso