Super Champions 2024: cos’è la Superlega ibrida che spaventa l’Europa del calcio

Super Champions 2024: cos’è la Superlega ibrida che spaventa l’Europa del calcio

La struttura del massimo torneo continentale potrebbe essere riscritta, creando una sorta di Superlega. Con possibili novità che stanno mandando su tutte le furie le leghe nazionali e i piccoli club.

di Redazione Il Posticipo

Struttura

Manchester City v FC BarcelonaUEFA Champions League

Champions League e 2024. Due concetti che messi insieme stanno facendo tremare l’Europa del calcio. La struttura del massimo torneo continentale potrebbe essere riscritta, creando una sorta di Superlega. Accessi non chiusi, ma quasi, con la partecipazione anno dopo anno non più derivante dalle prestazioni nei tornei domestici, ma da come ci si comporta in Champions. Il primo progetto su cui dovrebbe discutere l’ECA a Malta prevede un torneo a 32 squadre, 24 delle quali confermate di anno in anno. Le altre 8? Le 4 semifinaliste dall’Europa League precedente e 4 squadre provenienti dai campionati nazionali, attraverso i preliminari. Quanto basta per mandare su tutte le furie le leghe nazionali e i piccoli club. Ma la nuova struttura è solo la punta dell’iceberg delle novità che potrebbero cambiare per sempre la Champions come la conosciamo… Ecco le altre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy