calcio

“Stregati” da Antonio Conte: Perisic e gli altri

Redazione Il Posticipo

Nonostante l'accesa rivalità con l'Inter, anche Bonucci è un calciatore che ha sempre elogiato Antonio Conte, ben prima che indossasse la tuta nerazzurra. Il centrale bianconero è molto legato al tecnico che lo ha valorizzato prima nella Juventus e poi in Nazionale. "Conte? È stato fondamentale per la mia crescita e per diventare un giocatore internazionale, mi ha dato un modo nuovo di interpretare la partita".