calcio

Stavolta Sarri si è preso…il Palazzo: dopo anni di polemiche con la Juventus, il “loro” diventa “noi”

"VAR spento? Se avessero dato a noi un rigore così sarebbe venuto giù il mondo". Il tecnico bianconero parla...da vero juventino. con una dichiarazione sulla falsariga di quelle che negli anni hanno fatto i vari Conte e Allegri. Ma quella...

Redazione Il Posticipo

(Photo by Filippo Alfero - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
 (Photo by Filippo Alfero - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

"VAR spento? Se avessero dato a noi un rigore così sarebbe venuto giù il mondo". Pensieri e parole di Maurizio Sarri, che spiega come ha vissuto il penalty assegnato alla SPAL nonostante il malfunzionamento della tecnologia in campo. Reazione normale, ma con un piccolo particolare in più. Forse per la prima volta da quando è sulla panchina bianconera, il tecnico parla...da vero juventino. L'identificazione con i valori e con la storia bianconera (polemiche arbitrali comprese) sembra completa e la dichiarazione è sulla falsariga di quelle che negli anni hanno fatto i vari Conte e Allegri. Il celebre Palazzo, dunque, è finalmente conquistato, ma dall'interno. Ma è stata una strada lunga e costellata di...incomprensioni con la Signora...

Potresti esserti perso