Sigarette, muratori e milioni rifiutati: Torregrossa e gli altri, la leggenda dei bomber di provincia

Sigarette, muratori e milioni rifiutati: Torregrossa e gli altri, la leggenda dei bomber di provincia

L’attaccante del Brescia vive un momento d’oro, è in odore di nazionale e può iscriversi in un club che ha del leggendario: quello dei bomber di provincia. Quelli che quando si è trattato di regalare gioie e reti in giro per la Serie A, difficilmente si sono fatti pregare…

di Redazione Il Posticipo

Muratore

“Era un grande muratore, ora è il nostro goleador, Riganò…”. Un coro che basta e avanza per descrivere un grande bomber di provincia: Riganò si fa conoscere con la maglia della Florentia Viola, riportando la Fiorentina nel calcio che conta. L’esplosione in serie A però è con la maglia del Messina: con la maglia dei siciliani il centravanti di Lipari mostra il meglio del suo repertorio: 19 gol in 27 presenze, miglior marcatore della storia del Messina in A che fungono da trampolino di lancio per la Spagna. Tornato in Italia, per lui anche una breve esperienza a Siena.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy