Si scrive derby, si legge CR7: col Toro il portoghese è un toro! Che triplette con Atletico e Spagna…ma anche il City se lo ricorda bene

Si scrive derby, si legge CR7: col Toro il portoghese è un toro! Che triplette con Atletico e Spagna…ma anche il City se lo ricorda bene

Il fuoriclasse portoghese tiene a galla la Juve e colpisce il Torino per la seconda volta in due partite. L’ex Real si è scoperto uomo derby in Italia? In passato ci sono stati altri Paesi in cui si è fatto le ossa al riguardo… e anche con la maglia del suo Portogallo ha fatto parlare di sé…

di Redazione Il Posticipo

Red

(Photo by Chris Coleman/Manchester United via Getty Images)
(Photo by Chris Coleman/Manchester United via Getty Images)

In Inghilterra la musica è cambiata! Negli anni in cui CR7 sfrecciava sul prato dell’Old Trafford, il Manchester United era più forte del City sia tecnicamente che mentalmente: sulla panchina dei Red Devils in fondo c’era un certo Sir Alex Ferguson. In Premier League il portoghese ha scoperto la sua vocazione da uomo derby: 4 gol in 11 partite ai cugini di Manchester (tre in campionato e uno in FA Cup), pur giocando per la maggior parte dei match da ala. Chi ben comincia…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy