Sequestri, pistole, pugni, aggressioni, bambini portati via: i tentativi di rapina subiti dai calciatori

L’ex calciatore dell’Udinese Obodo è stato vittima di un sequestro con scopo di rapina in Nigeria. Il centrocampista è stato rapito, messo in un bagagliaio e costretto a prelevare denaro da un Bancomat. Ma non è certo l’unico a lamentare disavventure del genere. La lista è piuttosto lunga e comprende parecchi calciatori.

di Redazione Il Posticipo

OROLOGIO

B. (Photo by Luis Bagu/Getty Images)

L’ex calciatore dell’Udinese Obodo è stato vittima di un sequestro con scopo di rapina in Nigeria. Il centrocampista è stato rapito, messo in un bagagliaio e costretto a prelevare denaro da un Bancomat. Ora per fortuna sta bene, ma il calciatore non si può assolutamente definire fortunato al riguardo, visto che si tratta del secondo sequestro in pochi anni. Nel 2012 era riuscito a fuggire, stavolta si è dovuto pagare la libertà. Ma Obodo non è certo l’unico a lamentare disavventure del genere. La lista è piuttosto lunga e comprende parecchi calciatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy