calcio

Senesi e gli altri “no” all’azzurro, tra amor di patria e…tradimenti

Quello di Senesi, stella del Feyenoord e in odore di convocazione nell'Argentina, è stato l'ultimo di una serie di "no" all'azzurro per una diversa serie di motivazioni.

Redazione Il Posticipo

Senesi e gli altri “no” all’azzurro, tra amor di patria e…tradimenti- immagine 2

Il difensore del Feyenoord Marcos Senesi si inimica...due Mancini. Il primo è Gianluca, che sarà suo avversario nella finale di Conference League contro la Roma. Il secondo invece è Roberto, il CT della nazionale, che ha provato a fargli scegliere l'azzurro grazie al doppio passaporto. La risposta di Senesi però non è stata quella che ci si poteva aspettare: il centrale vuole difendere i colori del suo paese, l'Argentina. E il suo è l'ultimo di una serie di "no" all'azzurro per una diversa serie di motivazioni.