Scuola Barça in Serie A, a volte una garanzia, altre…no: top player scartati, talenti mai esplosi e qualche flop storico

La Sampdoria punta su Collado e spera di approfittare di uno dei tanti…errori di valutazione della storia del Barça. Ma chi si forma nella cantera dei catalani ha più possibilità di successo nel calcio che conta? Le storie di alcuni ex nella nostra Serie A danno risposte miste…

di Redazione Il Posticipo

Giro d’Italia

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Chi non ha un gran rapporto con i giovani che arrivano dal Barcellona è la Juventus. Nel 2008 la signora strappa ai blaugrana Iago Falque, che lascia la Masia dopo sette anni. Sembra una certezza per il futuro, ma non va esattamente così. La Signora lo manda in prestito più volte e lo cede al Tottenham per un milione di euro. Qualche anno dopo tornerà in Italia, grazie al Genoa dove fa bene e viene acquistato dalla Roma. Per lui dopo l’unica stagione in giallorosso c’è il Torino, che nell’ultima stagione l’ha prestato di nuovo al Genoa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy