Schiappacasse, un arbitro Ubriaco e uno…Strunz: i nomi più “particolari” nel calcio

Nicolas Schiappacasse, già ex Parma e che ora sta per diventare un giocatore del Sassuolo, è quanto di più diverso da una “schiappa”. Ma ovvio che nominarlo faccia sorridere diversi tifosi, scettici di fronte al suo cognome. Molti altri colleghi sono ricordati in Italia per una carta di identità impossibile da dimenticare…

di Redazione Il Posticipo

ROCCIA

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Un giocatore che si sta facendo rispettare in Italia, anche a dispetto del suo cognome, è Nicolas N’Koulou. Dopo aver fatto molta esperienza nel campionato francese è arrivato a Torino mostrandosi pronto ad adattarsi a un calcio molto diverso. Probabilmente, all’ombra della Mole, gli avranno spiegato perché un risolino malizioso, qui in Italia, ogni tanto scappa quando lo si nomina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy