Scende la pioggia, ma che fa? Ribalta la storia…

La pioggia e, più in generale, il meteo hanno riscritto storie di calcio e finali di campionati e di Champions. Ecco una carrellata di agenti atmosferici che hanno inciso e parecchio sul mondo del calcio…

di Redazione Il Posticipo

BELGRADO

Stella_Rossa_Milan_nebbia

Arrigo Sacchi, invece, deve benedire il “nebbione” di Belgrado. Una svolta nella storia di quello che diverrà il Grande Milan. La Stella Rossa è un avversario molto ostico e ha nelle sue file gente del calibro di Savicevic, Robert Prosinecki e Dragan Stojkovic. I balcanici strappano l’1-1 a San Siro e si portano in vantaggio al “Marakana” di Belgrado, ma un fitto nebbione fa sospendere la partita. Il Milan recupera fiato e soprattutto Ruud Gullit. E il giorno successivo passerà ai calci di rigore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy