Scandali a luci rosse, macchine distrutte e accuse di razzismo: ecco perchè la Francia non convoca Benzema

Scandali a luci rosse, macchine distrutte e accuse di razzismo: ecco perchè la Francia non convoca Benzema

Per Benzema la nazionale francese resta una chimera, almeno finchè il presidente federale sarà Le Graet e in panchina ci sarà Deschamps. Ma i diretti interessati possono rispondere che la carriera dell’attaccante è spesso stata costellata di scandali e polemiche che ne giustificano l’esclusione…

di Redazione Il Posticipo

Guerra

Problemi tattici. Incompatibilità caratteriale. Persino accuse di razzismo. Il rapporto tra Karim Benzema e la Francia è sempre stato parecchio teso e le ultime polemiche sorprendono, ma fino a un certo punto. Deschamps non ne vuole sapere di convocare l’attaccante del Real, che dal canto suo non ha mai nascosto di avere una pessima opinione del selezionatore campione del mondo e anche dei vertici della Federazione. La richiesta di lasciarlo giocare con l’Algeria è solo l’ultimo scambio di opinioni non proprio rilassato con il presidente federale Le Graet. Ma la carriera di Benzema è spesso stata costellata di scandali e polemiche, che per parte dell’opinione pubblica giustificano la sua mancata convocazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy