Sabitzer, uno dei tanti uomini di Rangnick: ecco le grandi scoperte low-cost del tedesco

Sabitzer, uno dei tanti uomini di Rangnick: ecco le grandi scoperte low-cost del tedesco

Sabitzer è l’ennesima prova che, se si cercano programmazione e scelte futuribili, l’attuale head of football development del gruppo Red Bull è la persona giusta.

di Redazione Il Posticipo

Sabitzer

 

Uno dei protagonisti della serata di Champions, Marcel Sabitzer, fra i trascinatori del Lipsia che impressiona in Champions, è uno degli “uomini” di Rangnikc. La Red Bull Arena si spella le mani per un calciatore che è una delle pedine insostituibili di Nagelsmann.  La sua ascesa inizia nel Rapid Vienna, quando il giovanissimo austriaco impressiona ed entra nel progetto Red Bull. Rangnick  dopo una ottima stagione a Salisburgo, lo chiama alla “base” per contribuire alla promozione in Bundesliga del Lipsia. Operazione da 4 milioni di euro. Oggi, vale almeno dieci volte tanto. Effetto Rangnick: se il suo nome fosse un sostantivo, sarebbe sinonimo di “progetto”. Un uomo, un maestro nel costruire dal nulla, o quasi. E Sabitzer è l’ennesima prova che, se si cercano programmazione e scelte futuribili, l’attuale head of football development del gruppo Red Bull è la persona giusta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy