calcio

Rugani e gli altri…principi senza corona: quando il “regno” è pesante da gestire

Daniele Rugani rischia di iscriversi di diritto all'elenco dei principi senza corona. Quei giocatori destinati a prendersi eredità pesanti, ma che alla fine non riescono mai a diventare re... E la lista è lunga...

Redazione Il Posticipo

Non si può essere per sempre delle giovani promesse e questo, Daniele Rugani lo sa bene. Nelle sessioni di mercato delle passate stagioni è spesso stato accostato ad altre squadre, ma alla fine il difensore si è mosso solamente nel 2020 per andare in Ligue 1 al Rennes. I numeri, però, parlano da soli: appena una presenza, prima di un infortunio alla coscia che lo ha tenuto fermo a lungo. Poi il classe 1994 è approdato a Cagliari, per cercare quell'affermazione che sembra non voler arrivare. Ma adesso è di nuovo alla Juventus e senza troppe prospettive... Il difensore pare dunque destinato a iscriversi all'elenco dei principi senza corona. Quei giocatori destinati a prendersi eredità pesanti, ma che alla fine non riescono mai a diventare re... E la lista è assai lunga.