calcio

Rossi, Müller e gli altri: cognomi…comuni per campioni speciali

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Duncan Raban/Allsport/Getty Images).

Nell'Inghilterra che vince il Mondiale del 1966 non ci sono cognomi molto comuni. Anzi, tra un Bonetti e un Eastham c'è anche l'imbarazzo della scelta. In compenso, la storia del calcio di Sua Maestà racconta di due..."sarti" dai destini diversi ma importanti. Il primo è Peter Taylor, che assieme a Brian Clough forma una delle coppie manageriali più importanti di tutti i tempi e contribuisce a scrivere la leggenda del Nottingham Forest. E poi c'è Tommy Taylor, che dovrebbe giocare da centravanti i Mondiali del 1958, se non fosse sull'aereo del Manchester United che si schianta a Monaco di Baviera. Due modi opposti di lasciare il proprio nome alla storia.

Potresti esserti perso