calcio

Juventus e Roma: quante polemiche tra righelli, promesse infrante e bocche…sciacquate

Juventus-Roma è una sfida che si è giocata spesso, oltre che con il pallone, anche con le parole. Tra frecciatine e polemiche vere e proprie, quella tra bianconeri e giallorossi non è mai una sfida come tutte le altre...

Redazione Il Posticipo

TURIN, ITALY - OCTOBER 05:  Leonardo Bonucci of Juventus celebates afeter scoringnhis team's victory gol during the Serie A match between Juventus FC and AS Roma at Juventus Arena on October 5, 2014 in Turin, Italy.  (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Un righello è per geometri, io sono Ingegnere. Serve più a lei che a me.

Juventus - Roma è una sfida che si è giocata spesso, oltre che con il pallone, anche con le parole. Tra frecciatine e polemiche vere e proprie, quella tra bianconeri e giallorossi non è mai una sfida come tutte le altre. Frasi di calcio d'altri tempi, quando la rivalità volava lontana dai social e sulle ali di una certa signorilità. La polemica parte, ovviamente, dal leggendario gol di Turone. Fuorigioco si o no. Questione di centimetri. E Boniperti, con una certa ironia, regala a Viola un righello. La risposta del presidente giallorosso, che lo rimanda indietro, è altrettanto di classe, senza mancare di mordente.