Rock’n gol ballando con le stelle: Daniel Osvaldo, animo caliente tra reti, tante donne e quello scontro con Icardi…

Rock’n gol ballando con le stelle: Daniel Osvaldo, animo caliente tra reti, tante donne e quello scontro con Icardi…

Pablo Daniel Osvaldo. Piedi caldi e testa rovente. Bello e dannato: “maledetto” da avversari e allenatori. Calciatore straordinario, ma assolutamente restio alle regole. Un giocatore da letteratura. Libero di seguire l’istinto, più che il talento. Animo inquieto, dominato dal desiderio di libertà.

di Redazione Il Posticipo

POLEMICHE

daniel-osvaldo-leandro-desabato-boca-estudiantes-primera-division-29032015_cg5lwskrhxol17m8i0ovg39ge-500x281

Il ritorno in Italia, alla Juventus, giusto in tempo per segnare il gol al 95′ contro la Roma in pieno recupero e far inferocire l’Olimpico. Poi all’Inter, concede il bis. Gran gol in rovesciata, specialità della casa, ed esultanza sfrenata sotto il settore ospiti mentre  i tifosi giallorossi lo sommergono di fischi. La sensazione è che a Osvaldo non interessi più di tanto generare polemica sui suoi atteggiamenti in campo. Rientrato in Argentina, con la maglia del Boca, durante una lite con Leandro Desabato, centrale difensivo dell’Estudiantes raccoglie dell’erba da terra e  aggiunge un “”Comé pasto”. Ovvero “mangiatela”. L’avversario aveva offeso la moglie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy