Rabiot ritrova la nazionale…nonostante mamma Veronique: tra le sparate contro Deschamps e la lite con Sabatini, lei è più famosa di lui

Può fare più notizia la mamma di un calciatore che il calciatore stesso? Sì, se la mamma ha un carattere…particolare come quello di Veronique, madre e agente di Rabiot, che ha ritrovato la nazionale dopo le polemiche con Deschamps. La signora è decisamente un personaggio che è meglio non far arrabbiare…

di Redazione Il Posticipo

Non vinceranno mai

(Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

E comunque, alla fine, il ‘no’ alla nazionale lo ha detto Rabiot. Deschamps lo aveva inserito nella lista delle riserve per il mondiale del 2018, ma il ragazzo era convinto di meritare una convocazione diretta. Il problema è che in squadra c’erano anche Pogba, Kanté, Matuidi ed altri campioni affermati. Veronique, così, si è detta scettica che riguardo le possibilità di vittoria della Francia senza suo figlio in campo. “Non vinceranno mai il Mondiale senza di lui”. Ecco, le ultime parole famose! La Francia ha vinto e chissà che da questo il giocatore e la sua agente non abbiano imparato qualcosa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy