calcio

Questione di cuore… Eriksen e gli altri, quando ricomincia la vita e anche la carriera

Redazione Il Posticipo

Alla Pinetina, poi, lo sanno bene. L’attaccante nigeriano Kanu nel 1996 è acquistato dall’Inter. Poco più che ventenne, gli viene diagnosticata una disfunzione cardiaca nelle visite mediche. Un qualcosa che potrebbe compromettergli definitivamente la carriera. L’Inter avrebbe potuto stralciare il contratto, ma Massimo Moratti è un filantropo. Sostiene il calciatore e gli paga l’operazione alla valvola aortica. Il resto è storia: esordisce nell’Inter e poi continua la sua carriera in Inghilterra, giocando sino a 36 anni senza accusare nuovi problemi.