calcio

Questione di cuore… Eriksen e gli altri, quando ricomincia la vita e anche la carriera

A oltre un anno dalla grande paura, tanta voglia di ricominciare. Eriksen può tornare a confrontarsi con i migliori grazie al Manchester United. E soprattutto a dimostrare che, anche in casi spaventosi, la vita ricomincia. E anche la carriera

Redazione Il Posticipo

Questione di cuore… Eriksen e gli altri, quando ricomincia la vita e anche la carriera- immagine 2

Fermarsi in campo, senza respiro, senza capire cosa stia succedendo. E poi dolori al petto, che fanno temere per il peggio. Esattamente quello che ha vissuto Christian Eriksen, che se l'è vista brutta durante l'esordio agli Europei contro la Finlandia nel 2021: l'arresto cardiaco, le lacrime in campo della sua compagna di vita e Kjaer che le dà la spalla, tutte scene impossibili da dimenticare. Il danese voleva tornare a giocare ma in Italia non gli sarebbe stato permesso, dunque è arrivato l'addio a malincuore (da entrambe le parti) all'Inter e il trasferimento al Brentford, dove il trequartista ha potuto ricominciare a giocare. E ora a chiamarlo c'è il Manchester United, per tornare protagonista assoluto. Del resto, anche in casi spaventosi come il suo, la vita ricomincia e anche la carriera. Gli esempi sono molti e richiamano alla mente molte altre questioni...di cuore.