calcio

Wilshere e gli altri: i giocatori che hanno lasciato il calcio… ancora troppo giovani

Redazione Il Posticipo

Campione del mondo da giocatore e da commissario tecnico. Difficile dare torto alla scelta di Didier Deschamps, che ha appeso gli scarpini al chiodo a 32anni, dopo un'ultima stagione giocata a Valencia. Del resto, il francese era un allenatore già in campo e ha semplicemente affrettato i tempi, visto che pochi giorni dopo il ritiro è già seduto sulla panchina del Monaco. In 15 anni di carriera, comunque, l'ex centrocampista di soddisfazioni se ne toglie parecchie, anche se un paio di anni in più, magari alla Juventus, avrebbero significato altri trofei.