alta fedelta

Quelli dal ritiro precoce: i giocatori che hanno lasciato il calcio…ancora troppo giovani

C'è chi vuole giocare in eterno e chi ha preferito lasciare subito il calcio piuttosto che continuare a trascinarsi sui campi senza le giuste motivazioni. E sono tanti ad aver appeso gli scarpini al chiodo quando sembrava ancora presto per farlo...

Redazione Il Posticipo

Quelli dal ritiro precoce: i giocatori che hanno lasciato il calcio…ancora troppo giovani- immagine 2

Mentre Zlatan Ibrahimovic spiega di aver paura di pensare al ritiro a 40 anni, nel tennis c'è Szczesny che inizia a pensare a chiudere quando scadrà il contratto con la Juventus. Il portiere polacco ha 32 anni compiuti da poco, quindi potrebbe lasciare il calcio a 34, in una età ancora relativamente giovane per un calciatore e soprattutto per un portiere. Meglio smettere quando si è tornati a essere normali o farlo al massimo della propria carriera? Una domanda che si sono posti in diversi. E di ritiri precoci nel pallone ce ne sono parecchi