Quaresma e gli altri: i maghi della rabona

Gesto tecnico complicato, che porta il calciatore ad incrociare le gambe, rischiando, spesso, la figuraccia. Sono tanti i giocatori ad utilizzare la rabona, alcuni rimasti nella storia risultando decisivi con un gesto tanto bello quanto difficile.

di Redazione Il Posticipo

Perotti

Altro argentino, che più di Di Maria rappresenta alla perfezione il modello del fantasista dell’Albiceleste. Diego Perotti, passo cadenzato, palla sempre attaccata al piede: nessuno strappo per sorpassare l’avversario, solamente tecnica e dribbling secco. Il calciatore della Roma utilizza la rabona con frequenza, ed una volta, in Europa League contro il Viktoria Plzen, incrociando le gambe, ha realizzato addirittura un gol fantastico, alzando la palla e regalando al pubblico un pallonetto incredibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy