Quando la follia…fa vincere la Champions: un 3-4-3 da pazzi

La Champions è per molti ma non per tutti: eppure, fra chi l’ha sollevata al cielo, spicca chi non brilla solo per classe cristallina ma anche per follia pura.

di Redazione Il Posticipo

RINGHIO

224754848-b2f790e1-454d-4ac2-9b70-cb561c2e1de0

Accanto all’irlandese, un altro che…ringhia. Più irruento che cattivo, Gattuso non è di quei calciatori che colpiscono a sangue freddo, ma solo quando la grinta prende il sopravvento sulla ragione. Proprio come quando l’ormai ex allenatore del Milan prende per il collo Joe Jordan al termine di uno scambio di convenevoli. In quella occasione la società di arrabbiò tantissimo con il centrocampista, impegnato nel ruolo di “tutor” di Cassano…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy