Quando i campioni non muoiono mai: Astori e le altre maglie ritirate in Italia e in Europa

Da quando due anni fa Davide Astori se n’è andato, con lui sono finiti i numero 13 della Fiorentina e del Cagliari. I due club hanno deciso che il difensore sarà l’ultimo a indossare quella maglia. E purtroppo non sono rari i casi in cui il destino decide che un numero non debba più essere assegnato…

di Redazione Il Posticipo

16 e 21

puerta dani jarque

Anche in Spagna ci sono alcune maglie che il destino ha deciso di portarsi via, così come i due giovani ragazzi che le indossavano. Nel 2007 Antonio Puerta, centrocampista del Siviglia, si accascia al suolo durante la prima partita della stagione di Liga. E il suo numero 16 rimarrà per sempre in un cassetto. Stessa sorte per il 21 di Dani Jarque, difensore dell’Espanyol, che nel 2009 muore a Coverciano, nella sua stanza, durante il ritiro estivo dei catalani. Per lui, ogni partita, anche 60 secondi di applausi al minuto 21.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy