“Quaglia” vecchia… fa buon brodo! SuperFabio come Romario, superati tutti i “vecchietti” azzurri del gol

“Quaglia” vecchia… fa buon brodo! SuperFabio come Romario, superati tutti i “vecchietti” azzurri del gol

A trentasei anni l’attaccante della Sampdoria riscrive le statistiche in Nazionale e si lascia alle spalle l’ex compagno Di Natale… e un bel gruppetto di difensori! Il neo capocannoniere azzurro della gestione Mancini deve impegnarsi ancora. Ad Europei e Mondiali però il “gol più vecchio” non porta la firma di un italiano…

di Redazione Il Posticipo

Mondiali

(Photo credit should read ANTONIO SCORZA/AFP/Getty Images)
(Photo credit should read ANTONIO SCORZA/AFP/Getty Images)

Il record Mondiale è africano: nel 1994 Roger Milla è stato convocato a 42 anni dal c.t. del Camerun… e ha trovato il gol! L’attaccante ha segnato alla Russia che però ha stravinto la gara 6-1. Negli Stati Uniti i Leoni indomabili sono stati eliminati ai gironi, ma Milla è diventato il giocatore più vecchio ad aver segnato al Mondiale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy