“Quaglia” vecchia… fa buon brodo! SuperFabio come Romario, superati tutti i “vecchietti” azzurri del gol

“Quaglia” vecchia… fa buon brodo! SuperFabio come Romario, superati tutti i “vecchietti” azzurri del gol

A trentasei anni l’attaccante della Sampdoria riscrive le statistiche in Nazionale e si lascia alle spalle l’ex compagno Di Natale… e un bel gruppetto di difensori! Il neo capocannoniere azzurro della gestione Mancini deve impegnarsi ancora. Ad Europei e Mondiali però il “gol più vecchio” non porta la firma di un italiano…

di Redazione Il Posticipo

Maestro

(Photo by Kyodo News via Getty Images)
(Photo by Kyodo News via Getty Images)

Non solo aperture illuminanti e assist al bacio… alla fine il Maestro ha lasciato il segno anche sul tabellino di marcatori! Nel giugno 2013 Andrea Pirlo a 34 anni ha segnato su un calcio di punizione battuto in maniera impeccabile contro il Messico in Confederations Cup (successo azzurro 2-1). Applausi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy