Prestiti perfetti: quando pochi mesi…ti cambiano la carriera

Pato al Milan, ma solo in prestito? E che problema c’è? Il brasiliano potrebbe rappresentare una marcia in più per i rossoneri nella lotta per il quarto posto. Come spesso è accaduto a molti colleghi.

di Redazione Il Posticipo

Prestito

 (Photo by Lintao Zhang/Getty Images)
(Photo by Lintao Zhang/Getty Images)

Pato al Milan, ma solo in prestito? E che problema c’è? Anzi, spesso e volentieri per una società è la soluzione migliore. Ultimamente il prestito secco è passato di moda, tra diritti e obblighi di riscatto, ma non è detto che non si decida di…regalare per una mezza stagione (e per una intera) un calciatore a un altro club, magari anche solo per togliersi il peso di uno stipendio. Il Papero di soldi in Cina ne prende parecchi, sei milioni l’anno, ma potrebbe rappresentare una marcia in più per i rossoneri nella lotta per il quarto posto. Come spesso è accaduto a molti colleghi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy