Prestiti ridotti: come possono cambiare le strategie delle big

Prestiti ridotti: come possono cambiare le strategie delle big

La nuova proposta della FIFA potrebbe cambiare i volti delle rose delle big. Fra nomi più o meno conosciuti, ecco le possibili strategie.

di Redazione Il Posticipo

JUVENTUS

Roma - 21/01/2014 - Stadio Olimpico - TIM CUP 2013-2014 - Quarti di finale - Roma vs Juventus - nella foto: / Ph. Fabrizio Corradetti - Ag. Aldo Liverani sas

La proposta di riforma dei prestiti mette in qualche difficoltà le grandi. Il progetto che prevede al massimo otto calciatori in prestito, rende particolarmente complicato il prossimo mercato delle big. Molte infatti, sono largamente al di là del limite…

La Juventus ha già una seconda squadra e molti “esuberi” potrebbero destinati alla “Juve B”. Restano tuttavia diversi tesserati, fra cui spicca addirittura il nome di Gonzalo Higuain che sarà riscattato dal Milan. Quindi resta da capire il destino di Sturaro (Sporting Lisbona) e Marrone. Alcuni under21 potrebbero trovare spazio in una Juventus? I nomi più gettonato sono Cerri, Favilli e Orsolini, che però rischiano di perdere il treno. E poi c’è Pjaca, da valutare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy