calcio

Prandelli non carbura e il passato si ripete: spesso in Serie A un subentro peggiora le cose…

Redazione Il Posticipo

(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Una situazione simile, se non peggiore, è avvenuta anche dentro alle mura del Mapei Stadium. Il 28 gennaio del 2014, dopo una clamorosa sconfitta per 3-1 contro il Livorno, il Sassuolo esonera Eusebio Di Francesco e il giorno successivo convoca in sede l’ex Panatinaikos Alberto Malesani. Il veneto, però, dura soltanto cinque gare a Reggio Emilia: cinque sconfitte consecutive, Di Francesco ringrazia e torna alla guida, portando i neroverdi alla salvezza.

Potresti esserti perso