“Povero” PSG: oltre 1300 milioni per colpi pazzeschi e…parecchie delusioni

“Povero” PSG: oltre 1300 milioni per colpi pazzeschi e…parecchie delusioni

Il Paris Saint-Germain riscatta Icardi, ma da quando è iniziata l’era Al-Khelaifi spende tanto e…ottiene poco, almeno in relazione a quello che potrebbe. Dal 2011-12 ad oggi tanti, tantissimi soldi investiti, ma mai un risultato migliore dei quarti di finale in Champions e persino qualche delusione in Ligue 1.

di Redazione Il Posticipo

INCUBO

Il Paris Saint-Germain pronto ad annunciare il riscatto di Icardi. Peccato che dall’inizio dell’era Al-Khelaifi il club francese spenda tanto e…ottenga poco, almeno in relazione a quello che potrebbe. Dal 2011-12 ad oggi tanti, tantissimi soldi investiti, nell’ordine dei 1300 milioni, ma mai un risultato migliore dei quarti di finale in Champions e anche qualche delusione in Ligue 1.. E anche nel 2019/20 sono stati spesi, come a al solito, parecchi milioni di euro. L’acquisto record è quello di Icardi, che supera Abdou Diallo, arrivato dal Borussia Dortmund per 32 milioni. 30 sono quelli spesi per Gueye, prelevato dall’Everton, 18 per Sarabia dal Sivglia e 15 per Navas dal Real. E poi un prestito pesante come quello di Icardi. Risultato? 95 milioni, più i 50 (più bonus) per il riscatto di Maurito e, al momento, un campionato vinto…a tavolino. Ma nel corso degli anni è andata anche molto peggio…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy