calcio

Portieri… per caso: Enzo Perez fa il miracolo, ma c’è anche chi ha parato un rigore a Shevchenko!

Quando c'è da aiutare la squadra non ci si tira mai indietro. Quelli a cui è toccato infilarsi in porta per salvare la situazione non hanno battuto ciglio. Stavolta è successo al River Plate, ma la storia del calcio è piena di "portieri per...

Redazione Il Posticipo

BUENOS AIRES, ARGENTINA - MAY 19: Enzo Pérez goalkeeper of River Plate looks on before a match between River Plate and Independiente Santa Fe as part of Group D of Copa CONMEBOL Libertadores 2021 at Estadio Monumental Antonio Vespucio Liberti on May 19, 2021 in Buenos Aires, Argentina. (Photo by Juan Ignacio Roncoroni - Pool/Getty Images)

Quando c'è da aiutare la squadra non ci si tira mai indietro. E i difensori, centrocampisti e attaccanti a cui è toccato infilarsi in porta per salvare la situazione non hanno battuto ciglio. Stavolta però è diverso. EnzoPerez non è finito in porta durante il match per mancanza di portieri, ma ha addirittura iniziato la partita tra i pali. Colpa del focolaio di Covid-19 che ha colpito il River Plate, costretto a giocare in maniera assolutamente rimaneggiata contro l'Independiente Santa Fe. E tra i tanti assenti c'erano tutti e quattro gli estremi difensori in lista per la Libertadores, quindi in porta è stato schierato il centrocampista che era anche infortunato. Come è finita la partita? 2-1 per il River e titolo di MVP a Perez. Che entra in una lista piena di colleghi. Già, perchè la storia del calcio è piena di "portieri per caso".