Porte girevoli, Mirante come tanti altri ex portieri di riserva: ora ha l’83 ma è lui il numero 1

Mirante pigliatutto dalla fine della scorsa stagione e contro il Milan esagera. Ora, da ottimo portiere di riserva è lui il numero 1 della Roma e non è di certo il primo caso di porte girevoli a Roma e non solo.

di Redazione Il Posticipo

Roma… ci risiamo

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Roma, ci risiamo. Dopo un inizio di stagione convincente, il portiere su cui la Roma aveva tanto investito, smette di brillare. Pau Lopez, dopo il derby entra in crisi. Fonseca si trova dare fiducia ad Antonio Mirante. Che fosse bravo lo sapevano tutti ma l’età e la disabitudine al campo destava qualche preoccupazione. Ma da allora, non ha perso occasione di mostrare che garanzia sia. Il portiere arrivato dal Bologna si è sempre fatto trovare pronto e da inizio stagione si è preso il posto da titolare. E contro il Milan ha preso l’imprendibile. E allora, meglio…dare i numeri: la maglia di un portiere arrivato per fare il 12 recita 83 ma ora è il numero 1. Ma non è la prima volta che si assiste al fenomeno delle porte girevoli. A Roma e altrove.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy