calcio

Pjanic e gli altri… principi rimasti senza corona: quando il regno è pesante da gestire…

Tanti giocatori sembravano destinati a prendersi eredità pesanti, ma alla fine non sono mai riusciti a diventare re. E Pjanic, tornato al Barcellona da esubero, è certamente uno dei grandi rappresentanti della categoria...

Redazione Il Posticipo

Pjanic e gli altri… principi rimasti senza corona: quando il regno è pesante da gestire…- immagine 2

Dal gestire 150 palloni a partita a lasciare la Juventus prima e il Barcellona poi il passo è stato breve. All'inizio della stagione 2020/21 Miralem Pjanic ha salutato il bianconero dopo annate certamente vincenti, ma in cui forse non ha brillato come avrebbe potuto, dovuto e voluto. Un peccato, considerando che le doti non sono mai mancate, al punto che al Barcellona ha pensato a lui per prendere il posto a centrocampo che fu di Xavi e Iniesta. Un onore, ma anche un rischio, perchè il bosniaco, nonostante un palmares importante, il regno non se l'è preso. Al punto da finire a vestire un altro bianconero, quello del Besiktas, salvo poi tornare al Camp Nou e ritrovarsi a essere un indesiderato visto anche un ingaggio insostenibile per il club. Una situazione che iscrive di diritto il ragazzo alla lunga lista dei principi senza corona. Quei giocatori che sembravano destinati a prendersi eredità pesanti, ma che alla fine non riescono mai a diventare re...