Pjaca, ancora un ko: quanta sfortuna. E quanti talenti limitati dal fisico…

Pjaca, ancora un ko: quanta sfortuna. E quanti talenti limitati dal fisico…

Pjaca, salta il crociato. Ed è già il terzo gravissimo infortunio per il talento croato, evidentemente limitato dalla fragilità. E pensare che tre anni fa era un potenziale crack. Come molti altri. Che carriera avrebbero fatto alcuni calciatori se il loro fisico avesse retto di più?

di Redazione Il Posticipo

Pjaca

Pjaca.Fiorentina.Chievo.2018.19.sbuffa.1080x648

Quanta sfortuna per Pjaca, salta di nuovo il crociato. La malasorte sembra essersi accanita contro questo ragazzo che, a soli 23 anni, è già alle prese con il terzo gravissimo infortunio della sua carriera che sembra, a questo punto,  limitata da una evidente fragilità.Tre anni fa era un potenziale crack di mercato. I ripetuti “crac” però, (due crociati, una tibia e un perone) impediscono al talento di sbocciare pienamente. Certo, il tempo e la carta d’identità giocano dalla sua parte. Però la ripetitività richiama anche altri casi e suscitano diversi interrogativi: che carriera avrebbe fatto senza gli infortuni? E in questa ottica il giocatore viola è in ottima compagnia. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy