Pistole, alcool, tasse e…terrorismo: i calciatori con la fedina penale sporca

Pistole, alcool, tasse e…terrorismo: i calciatori con la fedina penale sporca

La legge è uguale per tutti. Persino per i calciatori. Che, se infrangono qualche norma, pagano come tutti gli altri. Multe, servizi sociali e, perchè no, a volte anche il carcere. Come nel caso di Arda Turan. Che però non è certo l’unico…

di Redazione Il Posticipo

POLVERINA BIANCA

Marcus Bent sembrava uno dei più fulgidi talenti dell’Inghilterra a cavallo del nuovo millennio. La sua carriera è poi stata molto meno buona del previsto, ma è riuscito comunque…a lasciare un segno. Nel 2015 Bent chiama la polizia perchè pensa ci siano dei ladri in casa. I tutori della legge lo scambiano per l’intruso e lo immobilizzano con il taser e, non contenti, trovano scorte di cocaina nell’abitazione. Per lui due mesi di coprifuoco e servizi sociali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy