calcio

Pirlo e…un club da cui uscire a tutti i costi: gli allenatori recenti della Juventus rimasti a mani vuote

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Roberto Serra/Getty Images)

"Prima di Capello, per trovare un allenatore bianconero rimasto a mani vuote bisogna risalire all'inizio degli anni Novanta. Gli anni del ritorno del Trap, di Lippi e di Ancelotti. Ma nella stagione 1990/91 la Signora si affida a Gigi Maifredi, artefice di buone annate alla guida del Bologna. La cosiddetta "rivoluzione culturale" resta però un glorioso fallimento. In campionato la Juventus arriva settima, rimanendo fuori dalle coppe Europee dopo 28 anni. La Supercoppa italiana viene persa (malissimo) contro il Napoli, la Coppa Italia abbandonata già ai quarti e neanche la Coppa delle Coppe regala gioie, con la sconfitta in semifinale contro il Barcellona. Ecco perchè quando si parla di rivoluzione bianconera...il tecnico juventino forse fa gli scongiuri.

Potresti esserti perso