Pinsoglio, riserva e…vincente: ecco i secondi e terzi portieri con la bacheca strapiena

Fare il secondo o addirittura il terzo portiere dietro colleghi più blasonati non significa per forza rinunciare ad avere una carriera vincente come quella di chi difende con costanza la porta della squadra. Ecco tanti estremi difensori di riserva…più medagliati di moltissimi campioni conclamati.

di Redazione Il Posticipo

TEMPISMO

1024px-Paolo_Orlandoni_-_Inter_Mailand_(3)

Anche all’Inter c’è un un esempio mica da ridere… Paolo Orlandoni si prende il suo posto tra i portieri di riserva più vincenti di tutti i tempi. Gli manca solo la Coppa del Mondo, ma non il tempismo. Da portiere titolare della Reggina a terza scelta dell’Inter dietro a due mostri sacri come Julio Cesar e Toldo. Apprezzatissimo, copre tutto il periodo d’oro dell’era morattiana portandosi a casa 5 scudetti, altrettante Supercoppe, 3 coppe Italia, una Champions e un mondiale per club. Fosse stato anche convocato per Germania 2006 avrebbe fatto impallidire chiunque.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy