calcio

Parole incomprensibili, pistole, uccellini e cartoni animati: ecco il perchè dei tatuaggi dei calciatori…e di un arbitro!

Redazione Il Posticipo

Poi c'è chi, invece di disegnarsi sul corpo armi, decide che c'è anche spazio per un po' di tenerezza. Come Alberto Gilardino. Il centravanti campione del mondo del 2006 ha dedicato uno dei suoi tantissimi tatuaggi alle sue bambine. E quando hai delle figlie piccole che adorano i cartoni animati, può anche succedere di ritrovarsi impressa sul bicipite sinistro... Peppa Pig.

Potresti esserti perso