calcio

Parole incomprensibili, pistole, uccellini e cartoni animati: ecco il perchè dei tatuaggi dei calciatori…e di un arbitro!

Redazione Il Posticipo

Il Boca ha conosciuto l'inferno di perdere il "superclasico" in finale di Libertadores contro il River. Chissà cosà è passato per la mente di Carlitos Tevez. Il calciatore argentino, sulla schiena, ha una vera e propria galleria di disegni danteschi, raffigurante una scena dell’Inferno. Tutto molto ben riprodotto fra demoni, fiamme e dannati. Un lavoro degno di una mostra d’arte. Ma ora che ha vinto il campionato all'ultima giornata contro i rivali...farà anche il Paradiso?

Potresti esserti perso