calcio

Paquetà si prende il Brasile dopo…la “Bidonense”, la squadra dei verdeoro che hanno fatto flop in Serie A

Paquetà, flop al Milan e stella al Lione e con la nazionale. La sua storia dimostra che nel nostro campionato con i verdeoro, in quanto ad aspettative, è sempre meglio andarci piano. Nei ricordi della Serie A la lista delle delusioni è lunga...

Redazione Il Posticipo

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Chi guarda la Copa America, si ritrova davanti un vero e proprio mistero: possibile che quello che fa faville nel Brasile sia proprio Paquetà? E invece è proprio lui. L'ex rossonero, attualmente al Lione, era arrivato con l'etichetta di talento e se ne è andato da flop costoso e clamoroso, visto che il Diavolo ha speso per lui 35 milioni di euro e ha ricevuto in cambio ben poche prestazioni di livello. In compenso sia in Francia che con la nazionale sta facendo decisamente bene. Ma nei ricordi della Serie A, Paquetà si iscrive decisamente nella lista delle delusioni e in un club poco esclusivo. quello della..."Bidonense": un undici verdeoro decisamente poco competitivo, almeno quando si tratta di giocare in Italia. Composto da tanti brasiliani che sono arrivati nel nostro campionato con grandi aspettative, ma che poi hanno deluso.