Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

altri sport

Olimpiadi, Tokyo prova a evitare un clamoroso tris…

TOKYO, JAPAN - JULY 03:  A general view of the new National Stadium prior to a media tour of Tokyo 2020 Olympic venues on July 03, 2019 in Tokyo, Japan. (Photo by Matt Roberts/Getty Images)

La capitale giapponese ha un rapporto molto complicato con i Giochi. Ed è davvero sfortunata...

Redazione Il Posticipo

Tokyo prova ad evitare un clamoroso tris.  Lo scorso anno L'esecutivo del Comitato Olimpico Internazionale aveva fissato un periodo di quattro settimane per chiudere l'accordo con il governo giapponese e stabilire un nuovo scenario per i Giochi olimpici, ma la diffusione della pandemia globale ha reso impossibile la celebrazione. Nel 2021, oltre alla certezza delle porte chiuse, ma c'è, sebbene sia una percentuale piuttosto ridotta, il rischio che l'Olimpiade non si disputi. Sarebbe la terza beffa per Tokyo che da questo punto di vista si dimostra davvero sfortunata. La prima Olimpiade della storia nella capitale giapponese si sarebbe dovuta svolgere nel 1940, ma i venti di guerra l'hanno spinta lontano dalla città asiatica. I XII giochi si sarebbero dovuti svolgere dal 21 settembre al 6 ottobre ma in seguito allo scoppio della guerra sino-giapponese furono assegnati a Helsinki che comunque non riuscirà ad ospitarli. L'Europa, in quel momento, purtroppo, era appena agli inizi della seconda guerra mondiale.

1916 - Nel XX secolo tre edizioni sono saltate a causa della guerra: non si sono disputati i giochi nel 1916. I Giochi della VI Olimpiade si sarebbero dovuti svolgere a Berlino in Germania. ma vennero annullati in seguito allo scoppio della Prima guerra mondiale. Gli atleti si "arresero" solo di fronte all'evidenza. Nessuno si sarebbe aspettato che la guerra potesse continuare così a lungo. I tedeschi ottennero poi l'assegnazione di quelle del 1936.

 TOKYO, JAPAN - MARCH 24: People wearing face masks pose for photographs next to Olympic Rings on March 24, 2020 in Tokyo, Japan. Although an official decision is yet to be announced, International Olympic Committee member Dick Pound has said the Tokyo 2020 Olympic Games will be postponed by one year because of the Covid-19 coronavirus after the chairman of the British Olympic Association said Great Britain would be unlikely to send a team to Tokyo this summer while Australia and Canada also said they will not compete as the global Covid-19 coronavirus pandemic that has so far seen over 380,000 infections around the world forces countries to take drastic measures to protect their populations. (Photo by Carl Court/Getty Images)

1940 - Nel 1940, Tokyo deve rinunciare alla XII Olimpiade. Il mondo è in piena guerra e lo sport è costretto a fermarsi, ma non ad arrendersi. Nell'agosto dello stesso anno, nonostante la seconda grande guerra del secolo, alcuni prigionieri celebrarono comunque i giochi, trasformandoli nella prima e unica edizione, a Norimberga, dei Giochi olimpici dei prigionieri di guerra internazionali.

1944 -  La XIII Olimpiade si sarebbe dovuta svolgere a Londra nel 1944, ma viene annullata a causa del perdurare della seconda guerra mondiale. La capitale inglese recupererà nel 1948. In quella occasione, tuttavia  il CIO decide di organizzare ugualmente una serie di manifestazioni per celebrare il cinquantesimo anniversario della fondazione a  Losanna definita "Giubileo del CIO".