calcio

Norvegesi d’Italia: Hauge è solo l’ultimo dei vichinghi in Serie A

Redazione Il Posticipo

Norway's John Carew reacts to the referee against Scotland during their 2010 FIFA World Cup qualifier football match at Hampden Park, in Glasgow, Scotland on October 11, 2008. AFP PHOTO/PAUL ELLIS (Photo credit should read PAUL ELLIS/AFP via Getty Images)

Uno dei calciatori norvegesi più apprezzati di sempre è il gigante buono John Carew. Il colossale attaccante ha giocato una stagione con la maglia della Roma (2003/04) col numero 23 dietro le spalle. Era la punta che da tanto mancava alla Roma, peccato che non abbia fruttato. Iconico il suo gol contro la Reggina all'Olimpico quando per esultare calcia un bidone pieno d'acqua. 

Potresti esserti perso