calcio

North London stories: dall’ipnosi agli alti tradimenti…

Redazione Il Posticipo

 PORTO, PORTUGAL - FEBRUARY 17: Sol Campbell of Arsenal celebrates after he heads his teams first goal of the game during the UEFA Champions League last 16 first leg match between FC Porto and Arsenal at the Estadio Do Dragao on February 17, 2010 in Porto, Portugal. (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Come ogni derby che si rispetti, anche quello di Londra Nord ha la sua folta schiera di traditori. Il salto della barricata più comune sembra quello dal Tottenham all'Arsenal. L'ultimo e forse più significativo caso è quello di Sol Campbell, che nel 2001, da capitano degli Spurs, lascia White Hart Lane a parametro zero per accasarsi all'Arsenal. Una scelta che lo perseguiterà per tutta la sua carriera e anche oltre: per i tifosi degli Spurs, Sol probabilmente sarà "Giuda" per sempre.