Napoli, peggior differenziale in A negli ultimi vent’anni: in cinque casi su nove è arrivata la retrocessione

Napoli, peggior differenziale in A negli ultimi vent’anni: in cinque casi su nove è arrivata la retrocessione

Un’altra sconfitta e una differenza punti allarmante rispetto a un anno fa. Il Napoli di Rino Gattuso è in difficoltà e lontanissimo dalla squadra ammirata con Maurizio Sarri e Carlo Ancelotti. I precedenti di altre squadre a questo punto della stagione fanno crescere la preoccupazione…

di Redazione Il Posticipo

Ammutinamento

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Napoli 2019-20, 24 punti, -23 rispetto all’anno prima (47)

L’ammutinamento post-Salisburgo in Champions League è costato carissimo allo spogliatoio del Napoli: dopo quella sera niente è stato più come prima. La squadra si è rifiutata di andare in ritiro, Carlo Ancelotti e il suo staff invece si sono presentati a Castel Volturno come previsto dalla società. La spaccatura fuori dal campo ha avuto conseguenze sul terreno di gioco e l’arrivo di Rino Gattuso in panchina non ha cambiato le cose. La sconfitta contro la Fiorentina ha messo il punto esclamativo sulla crisi del Napoli che ha il peggior differenziale di punti tra una stagione e l’altra degli ultimi vent’anni a questo punto del campionato. Dare un’occhiata ai precedenti dopo venti giornate fa temere il peggio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy