calcio

Morata e gli altri…figli di papà: i calciatori “nati ricchi” già prima di fare carriera

Alvaro Morata è al centro delle critiche e in patria è sempre stato considerato un privilegiato perchè...è ricco di famiglia. E oltre a lui, anche diversi altri calciatori provengono da famiglie miliardarie o molto benestanti…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Alvaro Morata è sommerso di critiche per le sue prestazioni in nazionale. E qualcosa che gli viene rimproverato spesso è la poca propensione alla lotta, vista un'infanzia abbastanza agiata. Anzi, è stato protagonista di una scena molto particolare nell'ultima stagione passata all'Atletico. Morata litiga con Salva Sevilla, si becca un rosso e in zona mista esplode: "Fatevi dire cosa mi ha detto". L'avversario risponde: "Gli ho solo detto che è un figlio di papà". Vero? Beh, il signor AlfonsoMorata, che ora fa da manager ad Alvaro, è un ex direttore commerciale di Cadena SER, la radio privata più seguita di Spagna. E di certo non ha avuto bisogno di trovare il riscatto sociale nel pallone, anzi. Il che vale anche per tanti altri colleghi. Che anche prima di fare i calciatori, erano già benestanti. E alcuni persino ricchissimi.