calcio

Mille partite, tanti nemici ma anche parecchi amici: la lista special(On)e di Mourinho

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Barrington Coombs/Getty Images)

I successi di Mourinho sono spesso legati al “mentalismo”. Ovvero alla costruzione di uno spogliatoio da combattimento. Quando il portoghese riesce a creare una sorta di esercito che va in missione con un unico obiettivo, vince. Nel suo primo Chelsea ha trovato un gruppo che sposa le sue idee con Terry, Drogba e Lampard. Terry in particolare lo ha definito come il miglior tecnico mai avuto.