Mi chiamo Claudio Ranieri: risolvo problemi e faccio miracoli…

Mi chiamo Claudio Ranieri: risolvo problemi e faccio miracoli…

Una citazione di “Pulp Fiction” ideale per i due personaggi: un presidente come Ferrero che lavora nel cinema. E un allenatore come Claudio Ranieri, abile come nessuno a risolvere i problemi. Il numero uno della Sampdoria, classifica alla mano, sembra aver scelto l’uomo ideale per salvarsi. Ma anche, a volte, per sognare in grandissimo.

di Redazione Il Posticipo

King

ranieri2

Dopo un periodo di alti e bassi, (esoneri alla guida dell’Inter e della nazionale greca) Ranieri torna oltremanica. I Leicester, reduce da uno scandalo a luci rosse che ha coinvolto il club, vuole un allenatore dal profilo “british” e dai modi da “gentleman”. E così si inizia a scrivere una favola. Nel 2015/2016 si registra il successo più clamoroso di Claudio Ranieri che vince  la Premier. Una delle più emozionanti pagine di calcio degli ultimi lustri. Ma anche lì, dopo la gloria, c’è l’amarezza. Esonerato con la squadra agli ottavi di Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy