calcio

Mercato, i colpi last minute che hanno cambiato i destini di una stagione…

Redazione Il Posticipo

Il 28 agosto del 2010 i tifosi del Milan sentono che possono spezzare la catena che li lega all’egemonia nerazzurra fresca di triplete: colpo di teatro sul calar del sipario. Arriva Ibrahimovic, direttamente dal Barcellona e desideroso di mettersi in mostra dopo un anno non indimenticabile con Guardiola. Lo svedese vincerà, come consuetudine, immediatamente  lo scudetto.

Potresti esserti perso